martedì 27 novembre 2012

Mario Monti detto "il Robin Hood".

Lo stato da e lo stato toglie. Questo è il motto del novello Robin Hood Mario Monti, che una volta toglieva ai poveri per dare ai ricchi, ma che dopo le recenti manifestazioni di protesta si è ravveduto e quindi ora da ai poveri per poi riprendersi tutto con gli interessi.
Nel bel mezzo della mia mattinata da disoccupata tra un pò di stirare, un pò di cucinare e un pò di sana tv popolare mi arriva la telefonata dello sceriffo di Nothingham: il mio commercialista.
"Ah buongiorno, la chiamo perchè entro venerdì ci sarebbe da pagare la seconda parte delle tasse. Che fa, passa?"
Il solito panettone che ormai sto mangiando da 2 settimane mi si rigira nello stomaco e forse anche il bambino scalcia con gesti di spocchia, mentre una goccia di sudore freddo scende lentamente a perlarmi il viso.
Timidamente e con la voce di chi sta parlando con il Padrino chiedo: "Si...sa per caso dirmi quanto è l'importo?"
Momenti di silenzio. Gli ho tolto probabilmente l'insana soddisfazione, tipica dei commercialisti e degli esattori fiscali, di vedermi sbiancare di fronte a lui. 
"Sarebbero 500 euro, centesimo più, centesimo meno". Ringrazio educatamente e dico che passerò entro venerdì.
E la mia mente, per quanto poco matematica, come dicevano i miei ex datori di lavoro, comincia a lavorare alla "beautiful mind", traendo le seguenti considerazioni:
sono disoccupata da maggio; a giugno mi sono arrivate le prime tasse, totale da pagare: 800 euro.
Ho saputo di essere incinta a luglio e ho chiesto, vista la mia mobilità e la disoccupazione l'esenzione per i ticket ed alcune visite. 
Il tutto è stato negato perchè mio marito SFORTUNATAMENTE lavora ed essendo a carico suo non ho diritto ad alcuna esenzione. Totale da pagare: circa 100 euro al mese.
A settembre finalmente mi arriva il sussidio di disoccupazione: totale 700 euro al mese. 
Con questi 700 euro vado a pagare le tasse che non avevo pagato a giugno e che mi ero fatta dilazionare in rate ridicole. Totale rimasto della disoccupazione: 0 Euro
Siamo a novembre e mi arrivano da pagare altre 500 euro di tasse, il che mi porta all'amara conclusione:
DISOCCUPAZIONE PERCEPITA: 2 MESI
TOTALE PERCEPITO: 1400 EURO
TOTALE TASSE DA PAGARE ALLO STATO: 1300 EURO

Bene, mi rimangono 100 euro da farmi bastare fino al 10 gennaio, oppure fino alle prossime nuove tasse....
Lo stato da e lo stato toglie. Caro Monti, se sarai ancora il nostro premier voglio ripsarmiarli tutti quei 100 euro per regalarti un bel costume da Robin Hood a carnevale. 
Sai che bella festa, tra vari Batman e Robin Hood...io nel dubbio mi vestirò da Pantalone.


lunedì 26 novembre 2012

E la vita l'è bela .....

C'è chi non sa come asciugarsi e chi in bagno usa solo sapone di Chanel. Per voi, in diretta dal Parlamento:


Cerca la sorgente del fiume. Trova tanti disoccupati.

Nella mia lunga giornata da disoccupata in stato interessante, non sono molte le cose che posso fare.
Mi dedico quindi un pò ai telegiornali al mattino, giusto per farmi rimanere sullo stomaco quel pezzo di panettone che hanno già cominciato a regalarmi in quantità industriale (per il famoso detto che devo mangiare per 2. Ma poi vorrei sapere chi lo ha messo in giro).
Quindi si passa ai casi umani di mattino 5 e quando non ne posso più mi butto su quei bei vecchi telefilm dove tutto va sempre bene, la gente è ricchissima pur non lavorando e i ragazzi sono i primi della classe pur non andandoci mai. E' proprio da uno di questi che ho sentito la frase: NON DEVI ARRABBIARTI, MA CERCARE LA SORGENTE DEL FIUME DI DOLORE.
Una grande perla di saggezza, che non vi diro', per non perdere la poca credibilità che ancora mi rimane, da che contesto è stata estrapolata.
La sorgente del mio fiume di dolore ha un bacino davvero grande ed è decisamente affollata.
Si contendono lo spazio più grande l'Inps e la riforma del lavoro. Ma non questa, questa è solo una novellina. Mi riferisco alla famosa riforma Biagi ("buonanima"), che ha creato la generazione dei precari senza futuro. Penso sia quella la vera sorgente del dolore della nostra generazione. Non si parla male dei morti ma almeno i vivi potrebbero fare qualcosa per arginare quel disastro invece che continuare ad allargarlo. 
Poi, ad un gradino più basso nella sorgente troviamo i miei ex datori di lavoro, quelli dell'ultima esperienza, quelli che ti dicono, dopo un anno che ti fanno imbustare fatture facendoti credere che sei tu a fargli un favore, che non sei una persona matematica e quindi non si sentono di investire su di te. Su un gradino ancora piu' basso gli ex colleghi, che credono alla voce che hanno messo in giro i capi e cioè che è stata mia la scelta di andarmene perchè sono troppo creativa (non ero troppo poco matematica?) e non mi piaceva rimanere li. Il tutto raccontato con un tono talmente contrito che forse anche io ci avrei creduto. Il fatto che mi sia sposata dopo pochi giorni e che come scelta personale abbia deciso di non lucrare su un'azienda con una eventuale gravidanza a rischio non fa pensare a nessuno che in realtà sono una persona un po' più seria e onesta di quanto già dicano.
Un gradino ancora più in basso  tutti quelli che occupano posti pubblici senza aver vinto nessun concorso e tentare ci capire come sono arrivati li, se tramite cooperativa o chissà quale altro artificio, è un tabù.
E poi mi fermo qui perchè la data di nascita prevista per il mio erede è il 25 aprile e non vorrei che, un po' influenzato dalla data, un po' dai miei pensieri negativi sul sistema, diventasse un ribelle anarchico.
O forse si.

Comunicazione interna

Buongiorno cari blogger disoccupati e non.
Come anticipato quasi un mese fa ho finalmente inaugurato la sezione  DAL MONDO, dove potrete trovare alcune testimonianze di altri choosy, sfigati e bamboccioni come noi.
Se avete piacere di essere pubblicati anche voi mandatemi una mail.
Nel frattempo vorrei allietarvi la giornata con qualcuno dei migliori annunci comparsi oggi sulle ricerche di lavoro per la mia città.
Buona lettura e soprattutto buon divertimento!......


lavoro - Sanremo, Liguria

collaboratori
gio - Provincia di Imperia, Liguria
Cerco 5 ambosesso dinamici, sia part-time che full-time, per nuovo progetto aziendale. L’attività consente di realizzare una solida carriera aziendale....
OggiLavoro.com - 22:57

Offerta di lavoro porteneria di notte
Glam Services - Provincia di Imperia, Liguria
Cerchiamo portiere notturno (uomo) con esperienza nella mansione, diplomato per inserimento in hotel 4 stelle a Sanremo....
Lavoroestage - 00:13

Proposta di lavoro part time
Kriss - Imperia, Liguria
La nostra azienda gestisce una catena di negozi sia offline che online e, tra i marchi affiliati, vanta nomi come Unieuro, Dell, Espedia, Apple, Bottega Verde,...
Bakeca - 20:57

SECONDO LAVORO O PART-TIME
Part-time - Imperia, Liguria
Azienda operante nel marketing online propone interessante attività da svolgere comodamente dal propio domicilio attraverso connessione internet e pc....
Bakeca - 20:57

Collaboratore web marketing
webmarketing - Imperia, Liguria
Cercasi collaboratori part time, con conoscenza minima dell'informatica, buona dialettica e predisposizione a lavorare in gruppo....
Bakeca - 20:57

Stilista moda ricerca indossatrici indossatori
Studio Moda - Imperia, Liguria
Centro moda e stiliste ricercano ragazze e ragazzi,per sfilate moda abbigliamento e abiti da sposa ,con o senza esperienza....
Bakeca - 20:57


Promoter
Provincia di Imperia, Liguria
La promo Italia S.r.l. Si prega di inviare curriculum vitae al seguente indirizzo:. part time e full time....
Kijiji.it - 17:59

Lavorare con orari flessibili part time
Maria - Imperia, Liguria
Siamo in ricerca di promotori/collaboratori da inserire per ampliamento organico nella nosta Azienda. Imperia marketing - comunicazione - grafica....
Bakeca - 20:57


Addette al Teleselling
AZIENDA - Imperia, Liguria
Al nostro interno abbiamo costruito un ambiente di lavoro trasparente e positivo, capace di stimolare lo spirito di squadra e valorizzare le potenzialità delle...
Bakeca - 20:57

RICERCHIAMO FIGURANTI DI SALA,RAGAZZE IMMAGINE,PAGO OGNI MATTINA
ALICE - Imperia, Liguria
Cerchiamo giovani ragazze di bella presenza, età max 30 anni, da assumere regolarmente a norma di legge (CONTRATTO E.N.P.A.L.S), come figurante di sala,ragazza...
Bakeca - 20:57

AGENTE DI COMMERCIO - CONSULENTE VENDITA
STUDIO CONTATTO S.r.l. - Imperia, Liguria
STUDIO CONTATTO S.r.l. Imperia sales - agenti - promoter commerciali vetrinabakeca. azienda leader nel mercato che fa del recupero crediti il proprio core...
Bakeca - 20:56

giovedì 1 novembre 2012

Saranno prefetti?

Per tutti i disoccupati che credono ancora che un concorso pubblico possa cambiare la vita.
Non so quanto potrà servire questa segnalazione ma se qualcuno di voi diventerà prefetto si ricordi di me e magari mi assuma come segretaria.
Il costo di iscrizione al concorso è di 10 euro:


http://concorsiciv.interno.it/reclutamento/contenuti/1497476.htm

Nella Gazzetta Ufficiale  della  Repubblica  Italiana,  4a  Serie
speciale �«Concorsi ed esami�» del 29 gennaio 2013,  nonche'  nel  sito
internet del  Ministero  dell'Interno  http://concorsiciv.interno.it,
verranno date comunicazioni riguardo alla pubblicazione  dei  quesiti
ed alle modalita'  di  svolgimento  della  prova  preselettiva.


In bocca al lupo a tutti!
Buono studio!

Don't be choosy, be a preppy

D
Don't be a choosy, be a preppy...che vuol dire non siate schizzinosi, ma siate figli di papà.
Quando si dice, da che pulpito.

AAA cercasi disoccupati

Chiuse le luci della ribalta televisiva e archiviati i miei 3 minuti di notorietà offuscati dal Dott. Scilipoti, sono tornata a casa alla consueta nullafacenza della disoccupazione.
Ma con una differenza rispetto a prima: in questo pessimo momento di crisi per il mio ego lavorativo, non posso avviare nessuna ricerca di un nuovo lavoro, causa (fortunata) gestazione in atto. Eh si, anche i disoccupati si riproducono. Chissà cosa ne penserebbe la Fornero.
Questo non perchè sia una scansafatiche, ma proprio perchè mi considero una DISOCCUPATA PER  BENE e non ritengo giusto farmi assumere da qualcuno e tra un mese andare in maternità anticipata e, come si suol dire, mollare una bella fregatura a chi mi darebbe fiducia e sarebbe disposto ad assumermi.
Sono all'antica, retrò e forse un pò sbiadita, ma di certi valori non posso fare a meno.
Per cui, considerati che per i prossimi, almeno 9 mesi non potrò cercare lavoro chiedo a voi, che mi leggete e mi mandate sempre tanti messaggi di supporto, di raccontarmi le vostre storie.
Sto pensando di aprire una rubrica nel mio blog, dove racconto le storie di tanti altri disoccupati come me, in modo da tirare, tra qualche mese le somme e vedere chi ha avuto fortuna, come e perchè. 
Oltre al confronto, anche emotivo se vogliamo, chissà che qualcuno non venga notato e magari non trovi qualche occasione di lavoro. Dovrei tornare alla trasmissione l'Aria che tira e spero di poter promuovere le storie di tutti noi.
Se siete interessati scrivetemi a diariodiunadisoccupataperbene@gmail.com
Precari, disoccupati e promoter non retribuiti di tutta Italia, fatevi sentire, diventiamo una forza, abbandoniamo le speranze che abbiamo riposto nella disoccupazione dell'Inps e facciamoci sentire.

A presto